domenica 10 dicembre 2017

Il riscatto è servito: i ragazzi alla Senatore superano il Volley San Paolo

SERIE C MASCHILE – UNDICESIMA GIORNATA

INDOMITA SALERNO – VOLLEY SAN PAOLO 3-0
(27-25, 25-14, 25-15)
INDOMITA: Morriello 2, Cafaro 3, Manzo 4, Sabatino 1, Polisciano 5, Rainone 5, Carratù 8, Citro 2, Senatore 10, Memoli 4, Pagano 5, Capriolo (L), Petrosino (L2). All. Vitale
SAN PAOLO: De Luca, Foglia, Nappi, D’Avanzo, Saviano, Tizzano C., Tizzano P., Malfera (L). All. Foglia
Arbitro: Preziuso di Avellino


Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Alla Senatore l’Indomita maschile supera 3-0 il Volley San Paolo riscattando così la battuta d’arresto di Sparanise. Tre punti importanti in chiave classifica e per il morale del gruppo, accompagnati da una prestazione davvero convincente soprattutto nel secondo e nel terzo set. A inizio gara due novità in casa Indomita: in regia c’è Cafaro, al centro Carratù con Rainone. Poi in campo vanno Manzo opposto, Senatore e Memoli di banda con Capriolo libero. Nel primo set in avvio parte bene il San Paolo che si porta avanti di quattro punti, 3-7. L’Indomita, prese le misure, grazie a punti di Senatore ritrova subito la parità. La squadra dei coach Vitale e Capriolo, però, non riesce a mettere a segno il break decisivo e così il set va via nel segno del più totale equilibrio. L’Indomita si porta a più 2, 18-16 ma il San Paolo non molla e arriva a conquistare anche tre set point. Gli ospiti, però, sprecano; l’Indomita ringrazia e chiude 27-25. Nel secondo set con Senatore ancora protagonista in avvio l’Indomita accelera subito. Carratù e Memoli vanno a segno e il tabellone della Senatore recita 10-4. Gli ospiti però tornano a -1, 14-13. Poi l’Indomita accelera e con un parziale di11 a 1 chiude 25-14. Nel terzo set tante novità in formazione: capitan Morriello riprende il posto in regia e c’è spazio anche per Sabatino, Pagano, Citro e Polisciano. Il San Paolo tenta il tutto per tutto e si porta anche avanti di quattro punti, 8-12.